Ragini Gupta, la nuova console degli Stati Uniti accolta a Palazzo Vecchio

Oggi l'incontro con il sindaco Dario Nardella che le ha dato il "welcome" a nome della città


Il sindaco Dario Nardella ha accolto oggi a Palazzo Vecchio la nuova console generale degli Stati Uniti d’America a Firenze Ragini Gupta, che da pochi giorni ha preso servizio al Consolato generale di lungarno Vespucci.

La console Ragini Gupta, che succede a Benjamin Wohlauer, ha già partecipato alla prima cerimonia pubblica l’11 agosto per la festa della Liberazione di Firenze e oggi è stata ricevuta dal sindaco per il benvenuto ufficiale a nome della città, per la firma sul libro d’onore e per uno scambio di idee sulla storica collaborazione e amicizia tra Firenze e gli Stati Uniti d’America.

Redazione Nove da Firenze