Quattro docenti fiorentini tra i ricercatori più citati del 2018

Segnalati dall'agenzia Clarivate Analytics


Quattro ricercatori dell’Università di Firenze sono stati segnalati fra gli scienziati più citati al mondo dall’agenzia statunitense Clarivate Analytics.

Sono Alessandro Maria Vannucchi, docente di Malattie del sangue del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica – già presente nella lista nel 2017 – e Roberta Sessoli, docente di Chimica generale e inorganica del Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff”. A loro si aggiungono Paolo Nannipieri, docente emerito di Chimica agraria, e Andrea Scozzafava, già docente di ordinario di Chimica generale e inorganica.

La lista degli “Highly Cited Researchers” comprende i ricercatori autori di articoli scientifici di elevato impatto, maggiormente citati ogni anno nei rispettivi settori scientifici. Nel 2018 ha segnalato circa 6.000 ricercatori in tutto il mondo, di cui 97 italiani.

Redazione Nove da Firenze