Primo Consiglio comunale di Firenze del 2020 convocato per lunedì 13 gennaio

Dalle ore 14,15 nel Salone dei Duecento di Palazzo Vecchio. Mercoledì 15 gennaio 2020, alle ore 9, nella Sala Quattro Stagioni di Palazzo Medici Riccardi il Consiglio della Città Metropolitana


Il Consiglio comunale di Firenze, presieduto da Luca Milani, è convocato per lunedì 13 gennaio alle 14,15 nel Salone dei Duecento di Palazzo Vecchio. In apertura lo spazio dedicato ai Question Time. Verranno affrontati i seguenti temi: La cultura della memoria a Firenze e l'installazione delle Pietre d’Inciampo. Omicidio stradale, una strage inaccettabile. Abitare Solidale. Stadio, Commisso richiama l'architetto Casamonti: ipotesi restyling “soft” del Franchi. L'Epifania la chiusura della “Stanzina” si porta via?. Fast infausto per lo stadio?

Dopo le comunicazioni e le domande d'attualità verranno dibattute due delibere. Dall'assessora Cecilia Del Re su: Piano casa 87 Comparto residenziale di completamento RC12 Guarlone Sud. Secondo atto aggiuntivo inerente obblighi assunti con convenzione del 11.02.1994 e ss.mm.ii. dalle Cooperative Edilizie sull'area censita a catasto al foglio 108, particelle 2423 e 2426. Approvazione schema. Dell'assessore Federico Gianassi su Toscana Energia Spa - Approvazione modifiche statutarie. A seguire interrogazioni, ordini del giorno, mozioni e risoluzioni.

Il Sindaco della Città Metropolitana di Firenze Dario Nardella ha convocato il Consiglio Metropolitano mercoledì 15 Gennaio 2020, alle ore 9, presso la Sala Quattro Stagioni, in Palazzo Medici Riccardi (via Cavour 9).
All'approvazione dell'Assemblea sei delibere in ordine ai seguenti temi: i lavori di risanamento conservativo e recupero a percorso museale degli ambienti interrati del Cortile di Michelozzo di Palazzo Medici Riccardi; l'eliminazione di infiltrazioni d'acqua dalla copertura del Palazzo; il Regolamento dei servizi di economato e provveditorato; il Regolamento di contabilità della Città Metropolitana; il Regolamento per l'applicazione delle sanzioni amministrative; l'approvazione della convenzione "per la messa alla prova presso l'autorità giudiziaria" stipulata tra Tribunale di Firenze, Procura della Repubblica, Ufficio interdistrettuale Esecuzione penale, Ordine degli avvocati, Camera penale, Città Metropolitana, Comune di Firenze, Fondazione Solidarietà Caritas onlus.

Redazione Nove da Firenze