Porta chiusa e clienti dentro a mangiare: chiusi due ristoranti

Firenze, intervento dei vigili in zona Campo di Marte e San Frediano


Una multa da 400 euro e un giorno di chiusura. Ecco i provvedimenti scattati per due ristoranti scoperti dalla Polizia Municipale aperti nonostante il divieto previsto dalle misure legate all’emergenza sanitaria.

Il primo controllo è scattato intorno alle 20.30 nella zona di Campo di Marte dopo l’arrivo di un reclamo alla Centrale Operativa. La segnalazione riguardava la presenza di persone che consumavano cibi e bevande all'interno di un ristorante nonostante la porta di accesso fosse chiusa. Giunti sul posto gli agenti hanno accertato che in effetti il locale era chiuso ma all’interno erano presenti persone. Si sono quindi fatto aprire dai gestori scoprendo che erano presenti 12 persone, titolari compresi, intenti a consumare cibo e a bere bevande.
I presenti sono stati identificati e per il titolare sono scattate la sanzione da 400 euro e la chiusura per un giorno.
Sabato sera stessa situazione rilevata dagli agenti in un ristorante in San Frediano. Anche in questo caso multa e chiusura per un giorno.

Redazione Nove da Firenze