Ponte di Albiano, Anas sblocca la situazione

Martina Nardi (Pd), Presidente della Commissione Attività Produttive della Camera: "Date certe per le rampe e la ricostruzione del ponte"


Anas ha predisposto e inviato per l'ok finale il progetto di rimozione e messa in sicurezza delle macerie del ponte di Albiano ad Aulla (Massa Carrara). 

"Finalmente - commenta  la presidente della commissione Attività produttive della Camera Martina Nardi del Pd - da oggi sappiamo che il progetto di costruzione delle rampe e di ricostruzione del ponte di Albiano ad Aulla sono in via di ultima definizione. Questo significa che presto avremo la soluzione per la viabilità alternativa per le imprese e le famiglie di Albiano e che potremmo far iniziare il conto alla rovescia per vedere realizzato il nuovo ponte. Da oggi infatti abbiamo la sicurezza che Anas inizierà presto a togliere le macerie del ponte crollato che rappresentavano un oggettivo problema di sicurezza e soprattutto un ostacolo a qualsiasi progetto di nuova viabilità e di ricostruzione del ponte. Per dopodomani è previsto il definitivo parere del Consiglio superiore dei lavori pubblici sui lavori di asportazione delle macerie del ponte crollato. Mentre per metà novembre è convocata la conferenza dei servizi per il via libera al progetto del nuovo ponte di Albiano".

Redazione Nove da Firenze