Rubrica — Spettacolo

Politeama, Maurizio Nardi non è più Presidente

Dimissioni rassegnate, entro una settimana il nuovo presidente


Il Teatro Politeama Pratese, a nome del Consiglio di Amministrazione del Politeama Pratese spa e del Presidente del Collegio Sindacale, Alessandro Giusti comunica che l’Avv. Maurizio Nardi in data 19 giugno 2020, ha rassegnato le sue dimissioni dalla carica di Presidente del Teatro Politeama Pratese nonché da quella di Membro del Consiglio di Amministrazione.

L’Avv. Nardi era stato nominato Presidente il 19 febbraio scorso, in seguito alla perdita di Roberta Betti, anima e colonna portante del Teatro.

“Da parte mia - scrive Maurizio Nardi nella sua lettera di dimissioni - non posso che ringraziare sentitamente tutti coloro che, con proposte e idee, ma anche con critiche costruttive ed opposizioni, hanno manifestato la propria vicinanza ad una realtà, nella quale, grazie a Roberta Betti, e dietro di lei, ho vissuto 30 anni della mia esistenza.”

Il Consiglio di Amministrazione si riunirà prima dell'Assemblea del 30 giugno per la nomina di un nuovo presidente in accordo con il Comune. L’Assemblea provvederà poi all'approvazione del Bilancio e alle nomine dei consiglieri mancanti scelti dal Comune.

Redazione Nove da Firenze