Poker Sportivo: crescono gli appassionati e gli eventi

Il poker può essere considerato uno sport? Cosa definisce uno sport?


Ci sono 2 elementi che contraddistinguono ogni attività sportiva la competizione (non necessariamente agonistica) che può essere contro altri partecipanti o individuale, e una certa meta da raggiungere come un premio in palio, un record o una somma di denaro.

In tal senso anche il poker è ormai inteso come sport e quelli che lo praticano, benché non possano essere detti degli “atleti” sono pur sempre degli sportivi che si allenano e gareggiano al fine di raggiungere un risultato ben preciso: la vittoria in competizioni e tornei.

La diffusione del Poker come Sport

Anche nell’area del Chianti negli ultimi 10 – 15 anni si sono diffusi molto gli sport legati al gioco del poker specialmente nella sua variante denominata Texas Hold’Em o più semplicemente Hold'em. A giocare un ruolo importante nella nuova diffusione della competizione sportiva nel campo del gioco d’azzardo ci hanno pensato le nuove piattaforme di gioco online, ma non solo.

Ormai sono moltissimi gli appassionati in tutto il mondo e sono talmente legati a questa attività che non vedono l’ora di poter assistere ai diversi tornei internazionali a loro dedicati, dove possono seguire i loro “sportivi” preferiti, ovvero i guru del mondo del poker, i grandi professionisti che, armati di occhiali da sole e “poker face” cercando di mettere le mani su fortune milionarie.

Nel mondo si giocano 3 tornei di enormi dimensioni, ma il più importante sono le WSOP ovvero le World Series of Poker che richiamano milioni di appassionati da tutto il mondo e rappresentano di fatto i "Mondiali del Poker".

Al termine di questa competizione vi è una gara che incorona il campione del mondo, tuttavia la quota di iscrizione non è proibitiva in quanto ammonta a soli 10 mila dollari.

Dove allenarsi al Poker Sportivo?

Ma se per i campioni di nuoto è la piscina il luogo perfetto dove allenarsi al fine di migliorare le proprie prestazioni sportive, dove possono allenarsi i campioni nel caso del Poker Sportivo?

Non potendo organizzare di continuo nuove sessioni di poker da condividere con degli amici, la nuova palestra del poker sono diventate le sale da gioco online dei famosi casinò che ormai pullulano in rete. Li è possibile incontrare persone di ogni livello di competenza e confrontarsi anche con altri professionisti.

Su queste stesse piattaforme è anche possibile passare un po’ di tempo sui classici giochi da casinò come il book of Ra e molti altri ancora. Una volta che il “pokerista” ha fatto esperienza online o nelle sale da gioco autorizzate dal vivo, potrà aspirare a partecipare a uno dei principali eventi mondiali del poker.

Sono aperti a tutti senza limite di partecipazione se non la quota di denaro iniziale. Questo è certamente uno dei motivi del grande successo delle nuove piattaforme di poker in tutto il territorio nazionale. 

Redazione Nove da Firenze