Rubrica — Siena Calcio

Play off: la Robur può scegliere ma deve decidere entro le 19 di domani e parte da quinta del girone

Saranno volontari con comunicazione di rinuncia senza sanzione. Non applicati 2 punti di penalizzazione nella classifica “corretta”


LEGA PRO — Poco più di 24 ore per decidere. E' questo il tempo che la Robur ha per comunicare la propria, eventuale volontà di rinunciare a disputare i play off: se lo farà rispettando questo termine non incorrerà in sanzioni. Questo è il termine che si legge all'interno del comunicato ufficiale della FIGC.

Inoltre, se i bianconeri dovessero scendere in campo per il mini torneo che deciderà la quarta squadra che, insieme alle già promosse Monza, Reggina e Vicenza, salirà in B dovranno farlo partendo da quinti del loro girone. Questo significa che la FIGC non ha applicato, alla classifica di questo campionato, i due punti di penalizzazione per il ritardo nei pagamenti relativi a gennaio e febbraio.

Questi i fatti. Cosa deciderà la società? Lo sapremo, necessariamente, nelle prossime ore: il tifo organizzato e non, con “I Fedelissimi” in testa, si aspetta uno slancio positivo e una presa di posizione netta da parte della presidente Durio finalizzata a “imbarcarsi” nell'avventura play off. Se ci dovesse essere il “fatidico si”, potrebbe risultare un bel messaggio, anche di distensione, nell'ambito dei recenti accadimenti che hanno visto incomprensioni, soprattutto di natura comunicativa, tra il vertice societario e la piazza.

Sullo sfondo il regolamento play off, che prevede rigide (giustamente) norme sanitarie nel rispetto dei protocolli anti covid (nonché sanzioni per le eventuali inadempienze), e una sospensione delle "ostilità calcistiche" nel caso in cui l'emergenza sanitaria richiedesse una decisione in tal senso: in questo caso, la promozione premierebbe la miglior classificata dei 3 gironi ancora in corsa nel torneo.

La domanda resta una: la missione è ardua e non prevede sicuro raggiungimento della meta. La Robur si lancerà nella mischia? Lo sapremo presto.

Siena Calcio — rubrica a cura di Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro — Pugliese di origine e senese di adozione è giornalista pubblicista, operatore dell'informazione nel pubblico impiego e scrittore. Potete scrivergli a tonio.saponaro@virgilio.it

E-mail: tonio.saponaro@virgilio.it