Piazza San Marco: da martedì i lavori di ripristino della pavimentazione in pietra

Le date ‘ballerine’ del Comune di Firenze


Dopo la chiusura di piazza del Duomo alla mobilità non-pedonale, e la trasformazione di piazza San Marco nel crocevia di tutti gli autobus che vanno e vengono dalle periferie, la piazza a causa della quantità di traffico richiedeva manutenzione. Prima era il 18 giugno, poi 2 luglio, dopo il 9 luglio: le date comunicate dall’amministrazione comunale per la sistemazione della piazza. Oggi -20 luglio 2018- arriva l'annuncio.

Inizieranno martedì i lavori di ripristino della pavimentazione in pietra in piazza San Marco. Si tratta di un intervento già programmato nel periodo estivo per il quale l'Amministrazione aveva ipotizzato nella zona di maggior passaggio e sosta dei bus della pietra la sostituzione provvisoria con asfalto per avere un fondo più adeguato in attesa dell'avvio dei lavori della tramvia. Nel confronto con la Soprintendenza quest'ultima ha chiesto il mantenimento della pavimentazione in pietra anche in questa fase transitoria. Quindi è stato programmato il ripristino a partire da martedì. I lavori, che andranno avanti in agosto, inizieranno dalle zone maggiormente deteriorate e in parte transennate con deviazione delle linee Ataf e spostamento delle fermate.

Dunque entro la fine dell'estate, forse a settembre, diremo finalmente addio alle buche.

Redazione Nove da Firenze