Perde il portafogli con 700 Euro, la Municipale lo riconsegna alla studentessa in gita

La richiesta di aiuto di un’anziana non vedente per un prelievo al bancomat


La Polizia Municipale è intervenuta in due episodi che hanno visto il recupero e la riconsegna di un portafogli smarrito da una studentessa straniera e l’aiuto ad una signora anziana non vedente.

La prima vicenda in centro. Una pattuglia della Zona Centrale ha trovato un portafoglio con 700 euro risultato di proprietà di una studentessa giordana in gita insieme a una amica a Firenze. Da un controllo interno risultava un ultimo scontrino di una cioccolateria: gli agenti hanno quindi avvisato il locale e infatti una delle ragazze è tornata alla ricerca del portafoglio. Avvisata che era stato trovato dalla Polizia Municipale, la studentessa si è presentata al corpo di guardia di Palazzo Vecchio e da qui accompagnata in via delle Terme. Qui la ragazza ha recuperato il portafoglio con tutto il contenuto e ha ringraziato gli agenti per il loro operato.

Stamani un agente della Zona Centrale in servizio a Palazzo Vecchio è stato avvicinato nel cortile da un’anziana non vedente. La signora ha chiesto aiuto per prelevare il denaro al bancomat, operazione difficoltosa a causa della sua disabilità. Immediato l’intervento dell’agente e sentito il ringraziamento della signora.

Redazione Nove da Firenze