Pannelli stradali, a Firenze ne arrivano sette nuovi

Alle uscite dell'Autostrada Firenze Nord e Firenze Sud, in via Bolognese, in via Senese, nel Viadotto dell’Indiano, in viale Etruria e in via Pistoiese


Si allarga il sistema dei pannelli a messaggio variabile. Dopo la sostituzione di numerosi apparecchi effettuata nei mesi scorsi da Silfi con modelli più moderni, adesso la giunta comunale ha dato il via libera all’installazione di ulteriori dispositivi. “Con questo ulteriore intervento – commenta l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti – si amplia la possibilità di comunicazione ai cittadini sia per quanto riguarda i provvedimenti programmati per lavori ed eventi ma anche per indicare in tempo reale problematiche particolari legate a eventi imprevisti come incidenti, maltempo o interventi urgenti. L’obiettivo è quindi mettere in campo più strumenti possibili per agevolare la mobilità”.

I nuovi pannelli saranno collocati in corrispondenza delle uscite dell’Autostrada Firenze Nord e Firenze Sud, in via Bolognese in corrispondenza dell’intersezione tra via Bolognese Vecchia e via Bolognese Nuova, in via Senese all’altezza del numero civico 237 (tutte per la direttrice ingresso città). E ancora Viadotto dell’Indiano (direzione verso l’autostrada), viale Etruria (direzione Ponte alla Vittoria) e via Pistoiese/via Stazione delle Cascine (direzione Viadotto dell’Indiano). 

Questi pannelli saranno gestiti da Silfi che inserirà le informazioni disponibili. Spesa prevista 448mila euro finanziati con i fondi europei del programma PON Metro.

Redazione Nove da Firenze