Pannelli a messaggio variabile, con segnaletica: nuova grafica e colori 

Nella fase di prova riportano messaggi per sensibilizzare i cittadini sul tema della sicurezza stradale e invitano a tenere un comportamento corretto alla guida


 Il primo pannello del nuovo tipo Full Matrix Full Color, in grado di
riportare non solo caratteri testuali ma anche elementi grafici come i segnali stradali, è stato installato  oggi da SILFI spa: poi verranno sostituiti tutti i 13 pannelli presenti a Firenze per diffondere informazioni utili.

 Full Matrix Full Color, ovvero sono in grado, rispetto ai precedenti, di riportare non solo caratteri testuali ma anche elementi grafici (come segnali stradali  e pittogrammi) e di mostrare testo e grafica a colori.
Il primo pannello del nuovo tipo è stato installato oggi da SILFIspa in  via Pratese, dove è andato a sostituire il precedente. Sono 13, in  totale, i pannelli a messaggio variabile presenti a Firenze, che diffondono nelle diverse zone della città comunicazioni e informazioni  utili quali quelle legate alla viabilità (come divieti, chiusure, ecc…), allerte meteo e altro ancora.

Gli altri si trovano
in via del Gelsomino, via Baracca, viale Guidoni, via Mafalda Di Savoia, viale Volta, via del Gignoro, via Sestese, viale Strozzi, via Pisana, viale De Amicis, lungarno Aldo Moro e piazza Ravenna: tutti saranno sostituiti con i nuovi pannelli.
I pannelli attualmente presenti in città sono alfanumerici e hanno la possibilità di mostrare soltanto messaggi di testo per un massimo di 60 caratteri su 4 righe. Quelli in arrivo sono invece pannelli grafici con una superficie “attiva” (ovvero lo spazio utilizzabile per riportare le comunicazioni, con pixel composti da 4 Led ciascuno di colore rosso, verde, blu e giallo) di 3,3 metri di larghezza per 1,35 metri di altezza.

Nella fase di installazione e prova, i nuovi pannelli a messaggio variabile proietteranno la scritta “Rispetta i limiti di velocità e non distrarti alla guida”, per sensibilizzare gli automobilisti e tutti gli utenti della strada sul tema della sicurezza stradale e invitarli a tenere un comportamento sempre attento e corretto.

Redazione Nove da Firenze