Nuovo consiglio per il Corpo Consolare di Firenze

Il presidente Consiglio regionale rivolge augurio di buon lavoro al nuovo decano, l’attuale console generale delle Filippine


Il Corpo Consolare di Firenze, al quale aderiscono piu' di 50 Paesi stranieri accreditati, ha rinnovato il Consiglio Direttivo e nominato il nuovo Decano e Segretario Generale. Preso atto delle dimissioni rassegnate dal Decano Avv. Alessandro Berti, e' stato eletto come nuovo Decano e Segretario Generale, il Cav. Dott. Fabio Fanfani, Console Generale della Repubblica delle Filippine. Il nuovo Consiglio Direttivo, eletto nell'assemblea del 15 aprile 2019, risulta composto dai seguenti consiglieri:

  • Cav. Uff. Prof. Guido Bastianellli Console della Repubblica dello Yemen
  • Cav. Comm. Cosimo Di Nocera Console del Messico
  • Sig. Flavio Franceschini Console della Repubblica dell’Equador
  • Avv. Giorgia Granata Console Generale della Repubblica Popolare del Bangladesh
  • Prof. Ferenc Ungar Console Generale della Repubblica di Ungheria.
  • Avv. Enrico Vitali Casanuova Console della Repubblica di El Salvador

Il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, rivolge l’augurio di buon lavoro a Fabio Fanfani. Il presidente dell’Assemblea toscana ricorda il rapporto con Fanfani, al quale è legato da stima personale e collaborazione istituzionale consolidata negli anni, ed esprime la convinzione che, anche nel nuovo ruolo, saprà dare il miglior contributo alla promozione di relazioni diplomatiche e iniziative all’altezza della storia e del prestigio di Firenze e della Toscana nel mondo. Il presidente rivolge nell’occasione un ringraziamento ad Alessandro Berti, per aver ricoperto fino ad oggi con serietà e dedizione il compito ora assegnato a Fabio Fanfani.

Anche il Consiglio Direttivo ringrazia, con particolare affetto, il Cav. Uff. Avv. Alessandro Berti, già Console Generale del Regno di Danimarca, per la competenza, la passione e il grande impegno dimostrati in tanti anni alla guida del Corpo Consolare di Firenze. L'Avv. Berti continuerà comunque a fare parte del Corpo Consolare nella veste di Decano Emerito.

Redazione Nove da Firenze