Numero unico di prenotazione Cup: cosa cambia in Toscana

Azienda Usl Toscana centro: nei prossimi giorni la migrazione dei vecchi numeri sulla nuova centrale. Cittadini costantemente informati ad ogni passaggio


Oggi e domani il personale di call center del Cup aziendale sarà impegnato in due giornate di formazione per l’utilizzo della nuova centrale telefonica del call center aziendale. Per questo nei due giorni di formazione il servizio sarà attivo ma con personale ridotto.

La nuova centrale telefonica per la prenotazione di visite ed esami al Cup della Ausl Toscana centro sarà contraddistinta da un numero unico per tutti i territori. Il passaggio sarà graduale e pertanto fino al momento in cui ciascun servizio non sarà portato sulla nuova centrale telefonica, saranno ancora attivi per ogni area aziendale i singoli numeri attualmente in funzione.

Già dai prossimi giorni alcuni servizi transiteranno sulla centrale telefonica. Il passaggio sarà comunicato in ogni suo step dall’Azienda così da tenere il cittadino costantemente informato su quali servizi migreranno dai vecchi numeri al nuovo numero unico. Durante il passaggio gli utenti componendo il vecchio numero saranno informati delle nuove modalità per collegarsi al nuovo numero.

La nuova centrale telefonica a regime sarà dotata di 300 linee attive di risposta. In questo modo saranno uniformati gli accessi al servizio di prenotazione Cup e i cittadini, senza alcun costo aggiuntivo, potranno accedervi da qualsiasi area territoriale di appartenenza.

Redazione Nove da Firenze