'Novanta volte Citto: evento online per il 90 anni di Maselli

I 90 anni del regista. Il 9 dicembre il saluto del cinema La Compagnia, insieme al Gruppo toscano del Sindacato nazionale critici cinematografici italiani


Sono 90 le candeline che mercoledì prossimo, 9 dicembre, spengerà il noto regista italiano Francesco, per tutti Citto, Maselli, autore di film che hanno segnato la storia del cinema italiano, da Gli sbandati a Gli indifferenti (dal romanzo di Moravia), da Lettera aperta a un giornale della sera a Storia d'amore, fino a Il sospetto, Il segreto, Cronache del terzo millennio, solo per citarne alcuni. L’Associazione Nazionale Autori Cinematografici presieduta da Francesco Ranieri Martinotti, il 9 dicembre, in occasione di questa importante ricorrenza, propone online l'evento Novanta volte Citto, per festeggiare il collega e amico fondatore, socio storico ed ex-presidente dell’Anac. I festeggiamenti per il novantesimo compleanno di Maselli, saranno per Anac l'occasione per inaugurare la nuova piattaforma in streaming Anac Kino, per la diffusione di contenuti audiovisivi, documentari sul cinema, film d’autore e dibattiti.

Era da tempo - dichiara il presidente dell’Anac Francesco Ranieri Martinotti - che pensavamo a un nostro spazio virtuale di condivisione degli autori per riaffermare con forza la libertà di espressione e valorizzare il cinema e contenuti che l’Anac difende dal 1952. Ci siamo idealmente ispirati a Lacinetek la piattaforma degli autori francesi. Progettato e ideato graficamente dalla regista Emanuela Piovano AnacKino.it raccoglierà e renderà visibile in maniera permanente e organica il variegato e ricco patrimonio audiovisivo a partire da Percorsi di cinema.Il compleanno per i 90 anni di un grande autore del cinema italiano come Maselli ci è sembrata l’occasione migliore per dare il via a questo progetto che è il frutto della collaborazione tra Anac e la Kitchen film", dichiara la stessa Piovano. impegnata anche nella distribuzione indipendente. "Un particolare ringraziamento per la realizzazione del progetto" afferma Martinotti, va Istituto Luce Cinecittà, Rai Cristaldifilm, Kitchenfilm, Bookciak Magazine.

La maratona sarà in streaming a partire dalle ore 10.00 del 9 dicembre e sarà condotta da Steve Della Casa, Gabriella Gallozzi e Francesco Ranieri Martinotti. Quattro i film di Maselli in programma: Frammenti di 900, Civico Zero, Gli indifferenti e Storia d’amore. Alle ore 12.00 è prevista una tavola rotonda alla quale parteciperanno, tra gli altri, Luciana Castellina, Roberto Cicutto, Francesca Comencini, Daniele Vicari e Furio Colombo. Dalle ore 18.00 alle 19.45 è previsto un collegamento con il cinema La Compagnia di Firenze: a dedicare un omaggio al grande maestro del cinema italiano, erede della lezione neorealista, saranno il giornalista e critico Gabriele Rizza, in rappresentanza del Gruppo Toscano del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, e Sveva Fedeli, responsabile per Fondazione Sistema Toscana del progetto di educazione ai linguaggi del cinema e audiovisivo, Lanterne Magiche. Citto Maselli ha infatti da sempre una forte vicinanza umana e professionale con la nostra regione: proprio a Firenze è stato uno dei registi ad aver diretto, nel 2002, il film collettivo Firenze, il nostro domani, sulle giornate del Social Forum Europeo (6 - 10 novembre 2002) e nello stesso anno ha realizzato il video-clip per la cantautrice Nada, per la canzone dal titolo GesùPer la presentazione di Civico Zero sarà collegato Massimo Ranieri, mentre Valeria Golino e Nada parleranno di Storia d’amore e del video musicale realizzato da Maselli, intervistate dalla trasmissione radiofonica Hollywood Party - ore 19.00, Rai Radio3, conducono Steve Della Casa ed Enrico Magrelli - che dedicherà una puntata monografica all’autore.

Redazione Nove da Firenze