Rubrica — Spettacolo

Musica e cultura in Cripta: Corrado Augias protagonista a Siena

Durante la serata il violinista Leonardo Ricci, giovane talento senese, eseguirà brani musicali


“Che razza di italiani siamo” è questo il tema che Corrado Augias tratterà nell’appuntamento che sabato 7 aprile alle ore 18.00, la Contrada della Chiocciola organizza a Siena nella sua sede museale.

Nell’ottica di valorizzare il ruolo originario delle contrade come centri di aggregazione e promozione sociale e culturale, la Chiocciola torna a presentare “Overtures. Incontri tra musica e cultura in Cripta”, dove l’idea dell’apertura, del dialogo, del confronto sono fondanti.

Corrado Augias, giornalista, scrittore, conduttore televisivo, proporrà al pubblico un significativo viaggio culturale che, partendo dai luoghi della memoria, inviti alla ricerca dell'identità, delle origini.

Ad accompagnare l’intervento di Augias ci sarà il violino di Leonardo Ricci, giovane talento senese, che sarà protagonista di alcune esecuzioni musicali.

L’ingresso è libero.

L’evento si inserisce nel calendario di “Parole in cammino. Il Festival dell’italiano e delle lingue d’Italia”.

A seguire sarà organizzata una cena presso i locali della Società San Marco.

Redazione Nove da Firenze