Municipale di Campi Bisenzio: corso di formazione con tecniche da Specialisti

Prove teoriche e tanta pratica sotto la supervisione di un esperto di tiro e tecniche di disarmo


Si conclude il 9 gennaio, con la consegna degli attestati di partecipazione, il corso di aggiornamento per la Polizia Municipale di Campi Bisenzio svoltosi con la consulenza di uno Specialista già Vice Comandante della Compagnia Corsi del 185° Reggimento Ricognizioni ed Acquisizione Obiettivi del Comando Forze Speciali dell'Esercito. 

Arruolatosi nel 1980, dopo il periodo di circa 2 anni presso gli istituti di formazione, nel 1982 è stato assegnato 185º Rgt. a. Par. della Brigata Folgore e dopo aver conseguito il brevetto di paracadutista militare, nello stesso anno è stato inviato nella 1ª missione dell'esercito italiano dal dopoguerra, in Libano. Si è occupato della tutela di alte autorità militari sia in Patria che in zona di operazione. Era effettivo al RRAO, del Comando Forze Speciali dell'Esercito ed ha partecipato a tutte le missioni internazionali.

Al corso hanno partecipato 14 Agenti e 2 Ufficiali.

LEZIONI IN AULA
TIRO OPERATIVO: Conoscenza, maneggio ed utilizzo delle armi. Cenni di balistica. Inceppamenti.
TECNICHE DI DISARMO: Psicologia dell'autodifesa. Linguaggio del corpo. Cenni sugli articoli del codice penale sulla legittima difesa. Autodifesa. Tecniche di ammanettamento. Cenni sulla negoziazione degli ostaggi. Cenni sugli ordigni esplosivi improvvisati.
ESERCITAZIONE POLIGONO c/o Tiro a Segno Le Croci di Calenzano
PRATICA DI TIRO OPERATIVO: tiro mirato. tiro istintivo. tiro in movimento. tiro su più target. tiro su target posto alle spalle. fuoco di copertura. cambio caricatori (tattico e di emergenza). inceppamenti.

Redazione Nove da Firenze