Montella: "Chiesa sta bene e ha voglia, contro il Torino ci sarà"

ph courtesy Violachannel

Oggi la conferenza stampa anticipata del mister viola. Contro l'Atalanta in Coppa Italia sfida secca al Franchi a gennaio


Domenica pomeriggio alle 15 va in scena Torino-Fiorentina e mister Vincenzo Montella ha parlato oggi, con un giorno di anticipo rispetto al solito. Le parole più attese riguardavano Chiesa e l'assicurazione è arrivata: "Federico si è allenato con il gruppo, ha voglia di esserci contro il Toro, è recuperato fisicamente e mentalmente. Voglio che ci faccia vincere le partite".

Probabile l'impiego di Benassi, che contro il Cittadella ha segnato la doppietta decisiva: "Lui è un grande professionista e ha tutta la mia stima. Ho dovuto fare delle scelte ma abbiamo sempre detto che per noi è un titolare".

Come ricordato da Museo Fiorentina per Violachannel, lo score totale dei confronti tra Torino e Fiorentina sotto la Mole Antonelliana (tra i quali 1 di serie B e sei di coppa Italia) vede in vantaggio il “toro” con 40 vittorie, 23 pareggi e 14 sconfitte. 122 le reti all'attivo per i granata, 78 quelle per i viola. Per la sola serie A, invece, sono 70 i precedenti con 13 vittorie della Fiorentina, 19 pareggi e 38 vittorie del Torino. Il primo Torino-Fiorentina in serie A, datato 13 marzo 1932, finì 1-0 con gol di Silano. Era la Fiorentina dell'artillero, al secolo Pedro Petrone, che al termine della stagione si laureerà capocannoniere (alla pari col bolognese Schiavio) con 25 reti.

Tra le vittorie più importanti della Fiorentina a Torino contro i granata, non possiamo dimenticare quella del 18 maggio 2008, stavolta conquistata allo stadio “Olimpico” di Torino. Parliamo dell'1-0 firmato Pablo Daniel Osvaldo che permise alla Fiorentina di Prandelli la prima, storica, qualificazione ai preliminari di Champions League. I viola superarono sul filo di lana il Milan proprio grazie a quei tre punti, agguantati a 13 minuti dalla fine con una splendida rovesciata dell'attaccante argentino.

Infine, il sorteggio della Coppa Italia ha sorriso ai viola che contro l'Atalanta giocheranno in casa la sfida secca nella seconda metà di gennaio.

Redazione Nove da Firenze