Rubrica — Fiorentina

Mercoledì di calcio natalizio

Fiorentina-Parma si giocherà domani alle 15:00 per la 18° giornata del campionato di Serie A Tim 2018/19


Sarà il signor Michael Fabbri della sezione Aia di Ravenna l’arbitro di Fiorentina-Parma, gara valida per la diciottesima giornata del campionato Serie A Tim 2018-2019 in programma mercoledì 26 dicembre alle 15.00 allo Stadio ”Artemio Franchi”.

La Fiorentina ha perduto una sola partita nelle ultime 9 giornate di campionato, 0-3 in casa dalla Juventus. Poi si contano 2 successi e 6 pareggi. Le 4 sconfitte stagionali viola, a ben guardare, sono arrivate contro le prime 4 della classifica: Juventus (0-3 in casa), Napoli e Lazio (doppio 0-1 esterno) e Inter (1-2 fuori casa). La lista dei convocati viola per la sfida di Santo Stefano tra Fiorentina e Parma:

Benassi, Biraghi, Brancolini, Ceccherini, Chiesa, Dabo, Dragowski, Edimilson, Vitor Hugo, Hancko, Lafont, Laurini, Milenkovic, Mirallas, Montiel, Norgaard, Pezzella, Pjaca, Gerson, Simeone, Sottil, Thereau, Veretout, Vlahovic.

Ieri la Fiorentina ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il Club Olimpia di Asuncion, squadra che partecipa alla Prima Divisione Paraguaiana per la cessione, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, del calciatore Maximiliano Olivera. Il Calciatore è già partito per il Paraguay per effettuare le visite mediche.

Al termine della seduta di allenamento a porte chiuse sostenuta questa mattina al Centro Sportivo di Collecchio, Mister Roberto D’Aversa ha convocato i seguenti 21 calciatori:

  • Portieri: Bagheria, Frattali, Sepe;
  • Difensori: Bastoni,Gagliolo, Gazzola, Gobbi, Iacoponi;
  • Centrocampisti: Barillà, Deiola, Dezi, Rigoni, Scozzarella, Stulac;
  • Attaccanti: Biabiany, Ceravolo, Ciciretti, Gervinho, Inglese, Siligardi, Sprocati.

“Affrontiamo una partita contro una squadra che ha fatto un risultato importante domenica e sotto l’aspetto mentale avrà entusiasmo e fiducia nei propri mezzi. Non sarà una gara semplice ma per noi comunque non ci sono mai state partite facili quindi cercheremo di affrontarla con la massima determinazione per portare a casa punti importanti“. E’ questo il commento di Mister Roberto D’Aversa, alla vigilia della gara contro la Fiorentina Bisognerà valutare il fatto che si gioca in maniera così ravvicinata rispetto all’ultima gara contro il Bologna, – prosegueBarillà ha sempre lavorato a parte, Gervinho è reduce da un infortunio e può essere rischioso schierarlo tre volte in una settimana. Di Gaudio non sarà tra i convocati per un problema alla schiena. Ci sono da considerare un po’ di situazioni”. “La Fiorentina ha modificato qualcosa in fase di costruzione, può farlo in diversi modi: a volte 3-1, altre 3-2 oppure 4-1. Indipendentemente da questo, ha calciatori importanti, di qualità e di gamba. Dovremo essere bravi a non concedere il campo aperto e gli spazi lunghi, cercando di sfruttare al meglio le lacune che possono avere. Molto dipenderà dall’interpretazione della partita da parte nostra“.

Redazione Nove da Firenze