Rubrica — Spettacolo

Massimo Ranieri sabato 20 ottobre al Teatro Verdi

Per lo spettacolo "Sogno e Son Desto… 400 volte" ultimi biglietti disponibili


Dopo il sold-out dello scorso marzo, a grande richiesta Massimo Ranieri torna a calcare le scene del Teatro Verdi di Firenze, sabato 20 ottobre (ore 20,45), per una serata che va verso il tutto esaurito. Sono poche decine i biglietti ancora disponibili per lo spettacolo “Sogno e son desto 400 volte”. Lo spettacolo, ideato e scritto da Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri, dal titolo giocoso e provocatorio, è un inno alla vita, all’amore e alla speranza. Un viaggio affettuoso, spettacolare e sorridente attraverso grandi canzoni, racconti particolari e colpi di teatro. I protagonisti, ancora una volta, non sono i vincitori o le imprese degli eroi, ma i sognatori e la vita di tutti noi. 

Dopo 400 straordinarie repliche, resta immutata la formula vincente, con Ranieri interprete dei suoi grandi successi musicali, ma sempre attore e narratore. In questa nuova versione non mancano le sorprese, senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione umoristica napoletana e dei colpi di teatro.

Un Massimo al cento per cento, con il suo repertorio più amato e prestigioso. Al suo fianco un’orchestra formata da Max Rosati alla chitarra, Flavio Mazzocchi al pianoforte, Pierpaolo Ranieri al basso, Luca Trolli alla batteria, Donato Sensini ai fiati, Stefano Indino alla fisarmonica.

I biglietti (posti numerati da 28 a 60 euro) sono disponibili nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.ticketone.it.

Redazione Nove da Firenze