Marciapiede dissestato: i vigili di quartiere lo fanno riparare

La segnalazione durante un incontro tra gli agenti e i frequentatori del centro dell’età libera 


Il problema era emerso nel corso di un incontro, avvenuto il mese scorso, tra vigili di quartiere e i frequentatori del centro della libera età CAMPA del Galluzzo che avevano segnalato il marciapiede dissestato davanti all’ufficio postale del Galluzzo. Stamani è stato effettuato l’intervento di ripristino.

 L’iniziativa è stata ben accolta e ha visto la partecipazione di numerosi anziani. Sono stati proprio loro a indicare ai vigili di quartiere alcune problematiche tra cui la presenza di un cordolo e le cattive condizioni del tratto di marciapiede di fronte all’ufficio postale del Galluzzo. Alcuni anziani hanno sottolineato l’importanza di un intervento di sistemazione vista la frequenza con cui si recano all’ufficio postale sia per pagare le bollette sia per riscuotere la pensione.

I vigili di quartiere hanno preso a cuore il problema e stamani l’intervento insieme agli operatori della SAS. Il marciapiede infatti è stato ripristinato e il cordolo livellato venendo incontro alle richieste degli abitanti, in particolar modo degli anziani. L’incontro al CAMPA rientra nel programma di appuntamenti che i vigili di quartiere organizzano, insieme ai presidenti, nei diversi centri dell’età libera del territorio comunale. Incontri che puntano a capire le necessità e gli eventuali disagi avvertiti dai numerosi anziani che vivono in città. 

Redazione Nove da Firenze