Manifattura del futuro, presentazione a Firenze dei vincitori di OpenMaker

Evento nazionale conclusivo del progetto finanziato dall'Unione Europea per innovare e rilanciare il settore manifatturiero


 Ventuno idee premiate in Europa di cui 6 in Italia, 20.000 euro per ognuna di loro per un totale di 420.000 euro erogati per il loro sviluppo: a Firenze arriva “Open manufacturers”, l'evento nazionale conclusivo di OpenMaker, progetto finanziato dall'Unione Europea per innovare e rilanciare il settore manifatturiero grazie alla collaborazione tra imprese tradizionali e innovatori, coordinato in Italia dall’agenzia LAMA di Firenze, in collaborazione con il consorzio Top-ix di Torino.

Dopo nove mesi di lavoro per portare a compimento lo sviluppo delle idee, i prototipi dei progetti vincitori in Italia (un robot addestrato dai bambini come un animale domestico, protesi provvisorie in cartone da inviare in zone critiche del mondo, un tessuto creato riutilizzando la lana rustica toscana considerata uno scarto, uno strumento per riciclare e tritare direttamente in casa la plastica per la stampa 3D, un nuovo processo produttivo nella lavorazione artigianale del cristallo e un nuovo metodo di intreccio di materiali per l’industria tessile) saranno presentati Venerdì 9 novembre dalle 10.30 alle 13 a Impact Hub Firenze in via Panciatichi 16

Redazione Nove da Firenze