Maltempo: codice giallo per temporali, vento e mareggiate

Annullata la Rassegna Città Slow in Chianti


La sala operativa unificata della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per temporali, rischio idrogeologico, vento e mareggiate per domani, venerdì 2 ottobre, lungo tutta la costa, il nord -ovest e il sud della Toscana. Dalla mezzanotte di stasera, giovedì e per 24ore si attendono precipitazioni e temporali sparsi anche di forte intensità nel nord ovest, in particolare in Lunigiana, con possibili colpi di vento e grandinate. Sempre domani, venerdì, dalle 12 si intensificheranno i venti da sud, sud-est e dal pomeriggio potranno esserci forti raffiche in montagna (soprattutto crinali), sull'Arcipelago, sulle zone costiere e su quelle collinari occidentali della regione. Moto ondoso in aumento. Dalla tarda mattinata di domani mare molto mosso sotto costa e agitato al largo. In serata mare fino ad agitato anche sotto costa sulle coste del grossetano.

A causa delle condizioni meteo sfavorevoli il Comune di Greve in Chianti ha deciso di annullare la quindicesima edizione della mostra mercato “Vetrina delle Città Slow”, prevista sabato 3 e domenica 4 ottobre. L’unico evento che potrà tenersi è il concerto in programma alle ore 16 nella Chiesa di Santa Croce con gli Artisti dell’Accademia del Maggio Musicale fiorentino, protagonisti del concerto “Arie d’opera”.

“Siamo riusciti a tenere in piedi uno degli eventi di punta della rassegna organizzandolo all’interno della Chiesa di Santa Croce - spiega l’assessore alla Cultura Lorenzo Lotti - con la prestigiosa partecipazione del Maggio Musicale fiorentino con il quale collaboriamo da anni. Una realtà di altissimo profilo artistico, presente con svariati concerti ed eventi nel nostro territorio, che ha registrato negli anni un grande successo e un’ampia partecipazione da parte del pubblico”. Il repertorio della serata farà riecheggiare tra le navate della chiesa di piazza Matteotti alcuni dei brani più noti di Bellini, Bizet, Mozart, Verdi, Donizetti, Cilea, Gounod. Ingresso libero.
Il mercato non alimentare di sabato 3 ottobre, previsto nel piazzale Mori/Largo Finetti, sarà conseguentemente ripristinato in piazza Matteotti.

Redazione Nove da Firenze