Rubrica — Spettacolo

Le leggende della house music per il Sabato del Tartana

Supernova, Ruben Mandolini e 2 Sides Od Soul in consolle


Le “House Legends” Emiliano "EMIJAY" Nencioni & Giacomo "G.O.D.I" Godi, in arte Supernova, sbarcano a Puntone di Scarlino per il nuovo appuntamento con “My House is your House”, il sabato sera del Tartana. Domani, sabato 11 agosto, alla consolle del celebre club della costa maremmana i Supernova si alterneranno con Ruben Mandolini e 2 Sides Of Soul, ovvero alcuni degli artisti più richiesti della Lapsus Music, una delle etichette indipendenti più propositive nel panorama del clubbing internazionale, fondata dagli stessi Nencioni e Godi (apertura porte ore 23, ingresso 10/12/25 euro).

Il progetto Supernova nasce nel 2002 come percorso globale a partire dalle esperienze di successo di Emiliano "EMIJAY" Nencioni & Giacomo "G.O.D.I" Godi. Il primo album congiunto nel 2003 spazia dalla chill out alla techno melodica e riceve ottime recensioni dalla critica e dalle radio. Da allora i Supernova cominciano a esibirsi con un set up in continua evoluzione. Negli anni successivi Mtv porterà i due dj e producers in tour mondiali dalla Cina agli Stati Uniti. Nel 2009 la nascita di Lapsus Music, label indipendente tuttora sulla cresta dell’onda. In Italia collaborano con i maggiori club di riferimento, proponendo set che spaziano tra tech house, old school house, techno e funk. Dal 2011 lavorano con la prestigiosa etichetta Defected e nel 2014 il web store americano Traxsource li classifica al secondo posto a livello mondiale per il genere tech house e sul terzo gradino del podio tra gli artisti house. Nel 2015 è la celebre etichetta newyorkese King Street Sounds a consacrarli “House Legends”.

Con i Supernova al Tartana sabato 11 agosto ci sarà Ruben Mandolini, dj, musicista e producer della squadra Lapsus Music, nonché Doppio Disco di Platino nel 2015 con “Also! 2015 Rework” (Snatch! Records), caso più unico che raro per una traccia techno house. Ruben Mandolini inizia il suo percorso a 13 anni, suonando tastiera e chitarra, ma viene poi rapito dalla musica elettronica. La voglia di condividere la musica con gli altri lo porta a diventare dj e ad esibirsi in molti club toscani prima di arrivare, nel 2009, alla residenza del CLUB 999 a Prato; da lì la sua carriera come dj e produttore decolla portandolo a suonare in tutta Italia e all'estero, con importanti riconoscimenti da label quali Defected, Saved, Toolroom, Snatch!, Terminale M, Suara, Great Stuff e Area Remote per citarne alcune, e collaborazioni o remix per Todd Terry, Wade, Raffa FL, Supernova, Airplane, Coyu, Ramon Tapia,, Piemont, Danilo Vigorito, Yelle e molti altri ancora.

Le due parti di "2 Sides Of Soul" sono invece Giacomo Donati e Andrea Corbinelli: il primo, musicista e dj, il secondo, musicista, cantante e dj. Dopo alcune esperienze live, nel 2012 formano il duo, che debutta su Lapsus Music con il singolo "Freedom" raggiungendo la prima posizione su Traxsource e convalidando così le idee del progetto. Nelle loro produzioni così come nei djset si percepisce chiaramente il mix armonioso di svariate influenze e diversi background, che porta la loro musica fuori dalle convenzionali architetture, rendendo ogni suono ed ogni traccia molto particolare; amano proporre sonorità calde dai ritmi incalzanti, ed usare le voci di Andrea sui suoni acidi e pungenti della moderna elettronica.

Come in tutte le serate del Tartana, sarà attiva anche domani la navetta gratuita che accompagna i clienti da Follonica al club e li riporta indietro senza che debbano usare l’auto. L’autobus fa tappa in tre punti cardine della città e va quindi diretta al club. Di seguito il dettaglio di orari e fermate:

dalle 22 (prima corsa) alle 4, da Follonica al Tartana A/R:
fermata1: Via Litoranea 70 (di fronte al Winner's Gallery)
fermata2: Piazza 25 Aprile (a 50 metri dalla Torre Azzurra)
fermata3: Via delle Collacchie 1 (Colonia Marina) - Tartana

Redazione Nove da Firenze