Le Gualchiere di Remole: un villaggio per l'arte

C’è un villaggio quasi del tutto abbandonato, là in riva sinistra d’Arno, poco a monte di Firenze, dove il fiume, largo, lento e maestoso, si svolge fra tornanti morbidi affiancati da lussureggiante vegetazione riparia. Il nostro Mississippi, a modo suo.

Quelle acque, settecento anni fa, e poi ancora per secoli, deviate in parte con un’apposita gora, hanno portato agli abitanti del villaggio l’energia necessaria a imprimere spinta a martelli poderosi in quella sorta di castello che sull’Arno si affaccia e che oggi chiamiamo le Gualchiere di Remole (acquerello di Massimo Tosi). Lì – sotto l’occhio vigile dei follatori – si compiva uno dei passaggi cruciali della manifattura medievale fiorentina: la gualcatura dei preziosi panni di lana, provenienti fin dalla lontana Inghilterra e destinati a riprendere le vie del commercio europeo impreziositi dalla mano dell’Arte.

In quel villaggio, naturalmente, che più naturalmente non si può, un artista ha raccolto il testimone, Piero Gensini, il resistente: presidia il luogo e ne custodisce la memoria storica col suo atelier di scultore, perché non se ne smarrisca il genio. Attorno a lui si è formato un popolo: fatto di musici, fotografi, teatranti, scuole, università, associazioni e cittadini attivi di ogni provenienza. Che quando si ritrovano, si riscoprono.

Tutti gli articoli su Le Gualchiere di Remole: un villaggio per l'arte

 L'associazione fiorentina  Id...

“Mille piccole opere per la cura della nostra terra!”

64 pagine di notiziario-dossier dell’associazione Idra. Nella calza della Befana, a Firenze, nuovi programmi e un ricco resoconto delle battaglie combattute negli ultimi due anni.

    Stop alla vendita delle Gu...

Villa di Rusciano e Gualchiere di Remole: stop alla vendita

Dopo diverse aste andate deserte e anche su sollecitazione di cittadini e comitati, la giunta fiorentina ha stralciato i due complessi dalla lista dei beni in vendita scegliendo la strada della concessione per valorizzarli Foto

 Le pietre parlano, e sono dur...

Le pietre parlano - Futuro da salvare

Inizia da domani un'inchiesta tematica a puntate sul patrimonio storico-architettonico del nostro territorio. Sono graditi contributi e segnalazioni all'e-mail girdelcon@gmail.com

 Sospese le operazioni di vend...

Villa di Rusciano: sospese le operazioni di vendita

Gianassi: “Come per le Gualchiere di Remole pronti a valutare progetti concreti e sostenibili per un recupero ad uso pubblico". Amato (PaP): "L'assessore smentisce il sindaco Nardella, cercasi progetto di recupero". Confermato il trasferimento degli uffici dell’Ambiente in viale Fratelli Rosselli

Le Gualchiere di Remole: un monumento di archeologia industriale

Domani in Consiglio Regionale un incontro di studio, organizzato da Italia Nostra e dal Circolo Vie Nuove. Amministratori locali e studiosi per la salvaguardia di uno dei più antichi esempi di archeologia pre-industriale d'Europa.

  Il Comune di Firenze  n...

Gualchiere di Remole, asta deserta: e adesso?

Il complesso di straordinario valore storico è stato lasciato andare in malora: dove trovare adesso i soldi per ristrutturarlo

 Grande la partecipazione di p...

Vendita Gualchiere di Remole, tra passato e futuro

Il giorno 26 giugno 2017 presso il circolo “Vie Nuove” l’assemblea pubblica sul “Le Gualchiere di Remole, fortuna e destino di Firenze” Foto