Rubrica — Fiorentina

La Maratona per Astori

Foto di Cordero Manuel
Foto di Cordero Manuel

Oggi, alle 12, nella sala stampa “Manuela Righini” si è tenuta la presentazione della 35esima edizione della Firenze Marathon che verrà corsa il 25 novembre. Durante la conferenza è stata illustrata anche l’iniziativa curata dagli organizzatori dell’evento e l’ACF Fiorentina per ricordare il Capitano Davide Astori


Tra gli oratori che hanno preso parola, vi erano il Vicepresidente Fiorentina Gino Salica e Giancarlo Antognoni. Insieme hanno illustrato, con semplicità, questa idea di mettere al tredicesimo chilometro del percorso una segnaletica diversa dalle altre e successivamente porne una permanente, con la quale ricordare il passaggio della maratona 2018 dedicata a Davide.

Il calciatore sarà ricordato nella tradizionale Messa del Maratoneta che avrà luogo sabato 24 novembre ore 18 presso la Basilica di Santa Maria Novella.

Queste alcune parole del Vicepresidente Salica:

“Ci fa piacere ospitare la conferenza per presentare la 35esima edizione della Maratona di Firenze. Competizione cresciuta tantissimo e che vede tutta la città parteciparvi attiva. Inoltre l’Artemio Franchi rappresenterà una nota caratteristica del tracciato” riprendefiato: “Tutti noi sappiamo quanto sia forte il legame che unisce Firenze e Fiorentina, perciò questa manifestazione si inerisce all’interno del percorso che ci vede coinvolti, da tempo, in diverse iniziative con la città”. Sospende solo un attimo, forse trattenendo l’emozione: “La Maratona, quest’anno, include un elemento molto importante per ognuno di noi: il 13esimo chilometro dedicato al ricordo del Capitano Davide Astori. Per il gesto e la sensibilità mostrata vogliamo ringraziare tutti gli organizzatori, l’amministrazione comunale e coloro che si sono impegnati ad onorare un grande uomo di sport”.

“L’intento principale” conclude schiarendosi la gola: “È ricordare Davide con gioia, come quella espressa dalle migliaia di persone che corrono all’aria aperta e che, unite nella fatica, rispettano i valori sportivi e l’ambiente che le circonda. Noi siamo certi che ogni partecipante, arrivato al km 13, rivolgerà un pensiero al nostro capitano”.

Sul finire, quando ha parlato Giancarlo Antognoni, una frase colpisce per la sua serietà: “Davide ha lasciato in noi un ricordo positivo. Ha unito Firenze e la Fiorentina”.

La partenza della Firenze Marathon avverrà il 25 novembre ore 8.30 da piazza Duomo, mentre il 13esimo km sarà affisso dentro al Parco delle Cascine, Piazzale Kennedy.

Oltre a tale iniziativa ACF Fiorentina, tramite sua fondazione, ha deciso di partecipare con tre delle sue Vecchie Glorie al Huawei staffetta 3x7km. Staffetta benefica che partirà alle 10.30 da piazza Gui, davanti al Maggio Musicale Fiorentino e a 100 m dal Marathon Expo aperto ore 9-20 sia venerdì 23 che sabato 24.

Per iscriversi basterà utilizzare il sito www.firenzemarathon.it e decidere a quale tra le associazioni benefiche aderenti destinare la propria quota di iscrizione pari a 21 euro.

Anche la minicorsa di 3 km Ginky Family Run, che si tiene alle 15.30 con partenza da Piazza Gui, avrà fine benefico. A questa iniziativa è possibile partecipare versando un contributo di 10 euro se aventi un’età superiore ai 14 anni, oppure partecipazione gratuita per gli Under 14.

Fiorentina — rubrica a cura di Manuel Cordero

Manuel Cordero

Manuel Cordero — Nato a Firenze nel 1995, è appassionato di giornalismo e tifoso della Fiorentina

E-mail: fiorentina@nove.firenze.it