"Italia Viva tolga oggi stesso la fiducia a Conte"

Torselli (FdI): "Partito che in Consiglio regionale attacca frontalmente le scelte del governo nazionale, ma poi a Roma lo sostiene per evitare di tornare alle urne"


“Siamo abituati da tempo alle capriole di Matteo Renzi, ma in questo periodo così drammatico per il Paese, ci saremmo aspettati da Italia Viva un po’ più di serietà. Invece assistiamo ad un partito che in Consiglio regionale attacca frontalmente Conte e le scelte del governo nazionale, ma poi a Roma lo sostiene per evitare di tornare alle urne, laddove gli elettori lo punirebbero senza appelli!” Così il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Francesco Torselli.


“Auspichiamo – conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia – che chi scrive in un atto che ‘i continui decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri hanno creato solo incertezze’ e che ‘le misure previste a livello nazionale penalizzano fortemente le attività commerciali, culturali e sportive, in maniera discriminatoria, senza alcun fondamento scientifico a supporto delle decisioni prese’ abbia il buon gusto di chiedere ai propri rappresentanti parlamentari di sfiduciare il governo Conte oggi stesso”.

Redazione Nove da Firenze