Rubrica — Pugilato

Turchi dà forfait per infortunio: rimandato il match contro l'inglese McCarthy

Il pugile fiorentino, che l'11 luglio a Roma doveva difendere il titolo dei pesi massimi leggeri WBC, una decina di giorni fa in allenamento si è fatto male al bicipite destro e non si è rimesso completamente. La sfida dovrebbe essere recuperata in autunno


Niente da fare: l’11 luglio allo stadio Nicola Pietrangeli, presso il Foro Italico di Roma, il campione internazionale dei pesi massimi leggeri WBC Fabio Turchi non difenderà per la prima volta il titolo contro l’inglese Tommy McCarthy sulla distanza delle dodici riprese. Turchi una decina di giorni fa in allenamento si è infortunato al bicipite destro e inizialmente pensava di poter recuperare. Invece, non si è rimesso completamente ed è stato costretto al forfait. 

Il match contro l'inglese si dovrebbe comunque recuperare, probabilmente a metà autunno.

Il pugile fiorentino, lo ricordiamo, ha vinto la cintura WBC lo scorso 26 aprile alla Tuscany Hall di Firenze demolendo al primo round il finlandese Sami Enbom. Grazie a quella vittoria, Fabio Turchi è classificato numero 16 al mondo dal World Boxing Council.

Redazione Nove da Firenze