Incendi a Staffoli e in pineta a Civitella Paganico

Impegnati oltre 20 squadre e 3 elicotteri a Castelfranco di Sotto


FIRENZE– Dal primo pomeriggio sta bruciando una pineta in località Bagnolo nel comune di Civitella Paganico (Gr). Sul posto stanno operando squadre di operai dell'Unione Comuni delle Colline Metallifere, squadre di volontariato della Racchetta, due elicotteri dell'antincendio boschivo regionale, tutti sotto il coordinamento del direttore operazioni della Regione Toscana. Prevista l'attivazione di ulteriori squadre del coordinamento volontariato toscano in supporto e l'invio di macchina movimento terra per aprire strade di accesso ai mezzi e delimitare l'incendio che purtroppo è veloce nella propagazione a causa del forte vento di tramontana. Squadre dei vigili del fuoco garantiranno i rifornimenti ai mezzi e presidieranno eventuali abitazioni per il momento non interessate dalle fiamme.

Ancora un grave incendio oggi in località Staffoli, nel comune di Castelfranco di Sotto (Pisa) dove sta bruciando una pineta. Sul posto stanno intervenendo tre elicotteri dell'antincendi boschivi della Regione, oltre 20 squadre di volontari della Provincia di Pisa e operai forestali. Presenti sul posto anche squadre dei Vigili del Fuoco. Questo per cercare di fermare le fiamme prima che arrivi la notte. Il massiccio intervento coordinato da due direttori delle operazioni sta dando buoni risultati e il fronte di fiamma si è notevolmente ridotto anche se il vento forte presente riattiva i focolai anche in zone già spente. Si prevedono ulteriori invii di squadre per la notte e per le operazioni di bonifica che dureranno a lungo.

Il periodo a rischio incendi termina il 31 agosto (salvo proroghe) e fino a questa data vige il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali su tutto il territorio regionale e di accensione fuochi in bosco.

Redazione Nove da Firenze