Iachini prepara la sfida con l'Inter e abbraccia Tendi

Domani sera (21,45) a Milano i viola cercano continuità: "Contro i nerazzurri servirà la partita perfetta". "Un grande saluto ad Alessio che ha avuto un piccolo problema di salute, gli siamo tutti vicini"


Domani sera (Milano, 21,45) la Fiorentina sfida l'Inter di Conte e Iachini prepara una delle partite più prestigiose della stagione con tranquillità, a salvezza acquisita. "Dalla ripresa del campionato siamo la miglior difesa - sottolinea il tecnico Beppe Iachini - e noi vogliamo dare continuità al percorso. Non è facile perché si gioca ogni tre giorni ma sappiamo che l'importanza del gruppo è fondamentale e noi ci proviamo. L'Inter è una grandissima squadra, di qualità, servirà la partira perfetta per venirne a capo, una gara di grande spessore come organizzazione e mentalltà.L'obiettivo per queste ultime 4 gare? Dare continuità, crescere, valutare tutti i ragazzi che sono con noi. Si deve onorare il nostro lavoro, la maglia, si deve affrontare tutte le partite con la testa giusta. Bisogna dare il massimo dal 1' al 95' minuto. Infine un grande saluto ad Alessio Tendi (l'ex difensore viola ha avuro un malore in casa, ndr) che ha avuto un piccolo problemino di salute, gli siamo tutti vicini è un vecchio cuore viola. Un abbraccio Alessio".

Redazione Nove da Firenze