Galluzzo, spuntano le telecamere in viale Tanini

Gli strumenti di videosorveglianza sono stati messi da pochissimo su un alto pilone della luce e hanno ancora il nylon protettivo addosso: presto dovrebbero entrare in funzione. In Piazza Puliti è in fase di ultimazione la piantatura dei 17 alberi


Spuntano in viale Tanini al Galluzzo due telecamere di videosorveglianza: sono state messe su un alto pilone della luce quasi all'inizio della grande e lunghissima strada, dalla parte di piazza Puliti. 

Le telecamere quando sono poco più delle 13,30 hanno ancora il nylon protettivo addosso e il nylon è bello pulito, quindi sono state evidentemente sistemate lì da poco tempo. 

Dovrebbero diventare operative nei prossimi giorni. 

Viale Tanini e le sue strutture, specialmente i giochi per bambini, in passato qualche volta sono stati presi di mira da qualche vandalo e sicuramente queste telecamere saranno un deterrente per i malintenzionati e tutti coloro che non rispettano il bene pubblico.

L'installazione di queste telecamere rientra in una precisa politica del Comune di Firenze, di rendere il territorio più sicuro. Un anno fa circa il sindaco Nardella disse che l'obiettivo di Palazzo Vecchio è dotare la città di mille telecamere in complesso. A quell'epoca erano 818. 

Intanto in piazza Puliti, sempre nel primissimo pomeriggio di oggi 27 novembre mancavano soltanto due alberi per l'ultimazione della piantatura dei 17 polmoni verdi "mangiasmog".

Antonio Patruno