Firenze: studente disabile positivo al Covid bullizzato dai compagni

La solidarietà dalla Lega Giovani Firenze


“Desideriamo esprimere la nostra solidarietà allo studente dell’Istituto Buontalenti di Firenze che, come abbiamo appreso dalla stampa, è stato vittima di episodi di bullismo da parte di alcuni suoi compagni, a seguito della notizia di essere positivo al Coronavirus” dichiarano Manfredi Ruggiero, Coordinatore Cittadino Lega Giovani Firenze e Michela Monaco, Consigliere Comunale della Lega a Firenze.

“Purtroppo i contagi di questo maledetto virus stanno aumentando in tutta Italia e per questo trovo sbagliatissimo additare colpe a soggetti che possono aver contratto il virus in ogni momento, e trovo ancora più sbagliato che questi comportamenti vengano posti in essere dai compagni di classe. Bene ha fatto la Preside ad annunciare provvedimenti per far sì che comportamenti di bullismo non vengano più posti in essere nei confronti di nessuno” dichiara il Coordinatore Cittadino Lega Giovani Firenze, Manfredi Ruggiero.
“Il fatto che lo studente vittima di questi atti abbia una disabilità è per me un’aggravante, visto che mi sto battendo perché nessuna persona affetta da disabilità venga discriminata in alcun modo, colgo l’occasione per auguragli una pronta guarigione” conclude Michela Monaco, Consigliere Comunale della Lega a Firenze.

Redazione Nove da Firenze