Rubrica — LifeStyle

Firenze: Palazzo Serristori acquisito dal Gruppo LDC di Taiwan

Il progetto prevede la realizzazione di appartamenti di lusso


Il gruppo LDC di Taiwan, già proprietario di Palazzo Portinari Salviati storico palazzo ubicato a ridosso del Duomo di Firenze e di Villa Ortaglia a Pratolino, residenza cinquecentesca nella campagna fiorentina, ha di recente concluso l'acquisto di Palazzo Serristori a Firenze.

Il progetto di Palazzo Serristori prevede la realizzazione e la vendita di appartamenti di lusso, con tagli disponibili fino a 500 mq, finemente ristrutturati secondo gli elevati standard che contraddistinguono l'operato del gruppo nella costruzione e gestione di hotel a 5 stelle in Italia e Taiwan.

Il gruppo LDC è attualmente impegnato anche nel progetto di riqualificazione di un'altra dimora storica di inestimabile valore, Palazzo Portinari Salviati, la cui apertura al pubblico è prevista nel 2021 e verso la quale si rileva un sempre maggior interesse da parte di acquirenti affascinati dalla nostra cultura e orientati dalla passione verso il belpaese.

Redazione Nove da Firenze