Firenze città pilota delle zone rosse

Presidio domani in piazza dei Ciompi


Sono passati alcuni mesi dall’ordinanza per non mangiare i panini nella centrale via de’ Neri. Ora arrivano i primi effetti dell’ordinanza prefettizia sulle “zone Rosse”. Denunciata una donna alla fermata del bus mentre andava a lavoro.

Dubbi di legittimità costituzionale sono già stati sollevati da più parti in queste ore, dalla limitazione della libertà di movimento sancita dall’art. 16, alla limitazione della libertà personale dell’articolo 13. Anche Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze ha assunto una posizione critica sulla nota ordinanza prefettizia del 9 aprile 2019.

Domani in piazza de' Ciompi a partire dalle ore 18:00, Potere al popolo Firenze organizza un presidio contro l'ordinanza del 9 aprile che istituisce le zone rosse. Saranno presenti alcuni  candidati.

Redazione Nove da Firenze