Fiorentina Femminile, due settimane di fuoco

ph Acf Fiorentina

Tra super impegni in campionato e Champions League le ragazze di mister Cincotta sono chiamate a fare gli straordinari


"Nessun alibi" è il mantra di Mister Cincotta e si potrebbe aggiungere "e adesso a tutto gas!". Saranno due settimane cruciali quelle che attendono la Prima Squadra Femminile e servirà la migliore Viola da inizio stagione.


Non fraintendiamo: Mister Cincotta non vuole scuse ma giocare due gare europee, uno scontro di vertice e un derby in dodici giorni non sarà una passeggiata. Se ci uniamo le gare di Qualificazione Europea con diverse gigliate impegnate, ne esce un Dicembre di fuoco e fiamme.

Altrettanto turbolento è stato questo Novembre, ma ha regalato anche nuove soddisfazioni. Dopo gli ultimi stop la squadra di Cincotta ha messo in campo umiltà e duro lavoro, ripartendo dal gioco corale. Così sono arrivate le vittorie in Coppa Italia (su Riozzese prima e San Marino Academy poi), un pareggio spumeggiante a Roma (che punizione Tatiana Bonetti?!!? Si può rivedere QUI) e la vittoria a Bari con un tiki taka di 19 tocchi prima di trafiggere la porta avversaria. Ci sono stati esordi importanti, prime reti in maglia viola (well done Louise Quinn!) e soprattutto la voglia di ritornare ad essere la squadra che conosciamo.

Solo gioie? Purtroppo no. Mister Cincotta dovrà fare a meno di Michela Catena, fermata da un nuovo infortunio. La centrocampista (QUI il report medico) dovrà sottoporsi ad un intervento di ricostruzione del legamento crociato al ginocchio destro. 
Qualche giorno dunque e poi inizierà un nuovo mese, forse il più difficile per le nostre ragazze. Il 5 dicembre super sfida contro il Milan e per la Fiorentina sarà finalmente il ritorno tra le mura amiche dopo un'assenza di un mese e mezzo. Sarà poi la volta del debutto casalingo in Champions League contro lo Slavia Praga nell'andata dei Sedicesimi di Finale, con il ritorno fissato una settimana dopo in Repubblica Ceca. Un match che è un po' un'incognita: quale sarà il livello delle ceche? Che tipo di calcio giocheranno a Firenze? Ci saranno le energie giuste?
Tra i due scontri europei si infilerà il turno di Serie A contro l'Empoli, squadra sorprendente in questo inizio Campionato con tre vittorie nelle ultime cinque gare.
La Fiorentina ha già dimostrato in passato di saper gestire energie e pressioni durante questi tour de force. 

Redazione Nove da Firenze