Rubrica — Calcio Storico

F-Light: il Forte Belvedere illuminato con i colori dei quartieri fiorentini

Accese da ieri sera le luci azzurre, bianche, rosse e verdi sulla facciata del Forte, per la prima volta fra i luoghi del Firenze Light Festival. Scattate anche le illuminazioni dinamiche colorate, sempre a cura di Silfi Spa, delle Porte storiche cittadine


Firenze, 8 dicembre 2020 – Le luci azzurre, bianche, rosse e verdi – ovvero quelle dei colori dei quattro quartieri storici fiorentini – illuminano da ieri sera il Forte Belvedere, che per la prima volta si è acceso con luminarie dinamiche ad opera di Silfi Spa nell'ambito di F-Light, il Firenze Light Festival, intitolato per questo 2020, in omaggio a Dante, "Sight, dalla selva oscura alla luce". Per tutta la durata del festival, ogni sera fino al prossimo 6 gennaio, una scenografia di luci colorate illuminerà la facciata del Forte Belvedere, svettando sulla città, e sarà visibile anche da vari luoghi di Firenze, come i lungarni. Sempre da ieri sera sono accese anche le illuminazioni dinamiche colorate, a cura di Silfi Spa, delle porte storiche fiorentine: Porta alla Croce, Porta al Prato, Porta Romana, Porta San Niccolò, Porta San Gallo e Porta San Frediano, la cui speciale illuminazione – una fantasia di colori – andrà avanti fino al termine del festival. Fra gli altri luoghi simbolici che si accenderanno con scenografie di luce colorata in occasione di F-Light ci saranno poi anche la vasca delle Rampe del Poggi e il Loggiato dell'Istituto degli Innocenti.

Redazione Nove da Firenze