Estate a Firenze: la spiaggia contesa, lo spazio estivo finisce al Tar

I precedenti assegnatari: “Il nuovo aggiudicatario è privo del requisito di esperienza”


 Dopo aver preso visione degli atti oggetto del bando dello spazio estivo Spiaggia sull’Arno/Terrazza Marasco, l’Associazione Piazzart, assegnataria negli scorsi 10 anni dello spazio affidato quest’anno ad altri concorrenti, avrebbe riscontrato che gli assegnatari "sembrano privi dei requisiti di esperienza per la partecipazione alla gara".

I legali dell’Associazione Piazzart hanno già notificato agli interessati il ricorso al TAR Toscana, confidando nel suo accoglimento "Tuttavia, l’Associazione rileva con curiosità che quegli stessi politici che avevano mostrato tanta attenzione per vecchie pagine web presenti in un altro sito e non in quello dell’associazione stessa, http://www.piazzart.it, non sono stati altrettanto pignoli sul curriculum del raggruppamento che è risultato infine aggiudicatario".

Redazione Nove da Firenze