Empoli vs Vicenza 2 -2 Mancuso fallisce il rigore.

facebook

I padroni di casa falliscono una ghiotta occasione per portarsi in vetta in solitaria, mentre il Vicenza ottiene il terzo risultato utile consecutivo.


Termina con il punteggio di 2-2 la gara del Carlo Castellani tra Empoli e Vicenza, una gara nella quale non sono mancate le emozioni, ricca di colpi di scena fino all’ultimo minuto Ospiti in vantaggio al quarto d’ora con Meggiorini. Nella ripresa, l’Empoli trova il pari con Matos prima di fallire un rigore con Mancuso. All’88’ La Mantia porta in vantaggio l’Empoli, ma in pieno recupero Longo ha siglato il 2-2 definitivo su calcio di rigore.

In avvio di gara il Vicenza sfiora il vantaggio con Dalmonte anche se viene rilevata una posizione di fuorigioco. Il gol, comunque, era nell’aria tanto che al 15’ Meggiorini sigla il vantaggio propiziato da Guerra su cross di Dalmonte. L’Empoli, colpito tra le mura amiche, prova a reagire, prima con Stulac che calcia alto, e poi con Ricci che si divora la rete a porta vuota. Nel finale Bandinelli riesce a colpire un palo ma la gara si chiede con il Vicenza in vantaggio.

Nella ripesa, al 10’ minuto circa arriva il vantaggio con Matos che riceve da Bandinelli molto attento, riuscendo a battere Perina con un tiro di prima intenzione. Il Vicenza tenta di riorganizzare il gioco effettuando anche qualche cambio anche se le migliori occasioni capitano alla squadra toscana. Al 73’ l’Empoli potrebbe portarsi in vantaggio grazie ad un calcio di rigore che l’arbitro decreta per l’Empoli per un fallo su La Mantia, ma Perina blinda la sua porta respingendo con la punta delle dita il tiro di Mancuso che va a stamparsi sul palo. Ma è nel finale che la gara diventa interessante. All’88’ arriva il vantaggio dell’Empoli con La Mantia che riesce a trovare la rete del 2-1 sempre su assist di Bandinelli, in giornata veramente super. La gara sembrava aver decretato la vittoria della squadra di casa con la mente già alla possibilità di consolidare il primo posto , ma in effetti sembrava, perché, in pieno recupero, Fiamozzi tira la maglia a Longo stendendolo e procurandosi l’espulsione per somma di ammonizioni. In conseguenza a ciò l’arbitro decreta un calcio di rigore di cui si incarica lo stesso Longo strappando due punti all’Empoli in attesa della partita Cosenza vs Salernitana.

Risultato finale: Empoli vs Vicenza 2-2.

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Casale, Nikolaou, Cambiaso; Ricci, Stulac, Bandinelli; Bajrami; Mancuso, Matos.

All.: Dionisi

In panchina: Pratelli, Furlan, Olivieri, Asllani, La Mantia, Zurkowski, Damiani, Pirrello, Haas, Baldanzi, Viti, Parisi


VICENZA (4-4-2): Perina; Zonta, Pasini, Cappelletti, Barlocco; Guerra, Da Riva, Cinelli, Dalmonte; Meggiorini, Marotta.

All.: Di Carlo

In panchina: Zecchin, Grandi, Scoppa, Gori, Giacomelli, Vandeputte, Tronchin, Beruatto, Longo, Fantoni, Cester, Jallow

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

Franca Ciari