Lavori di E-distribuzione, via Pisana chiusa a cavallo del Ponte sulla Greve

Firenze, lavori di E-distribuzione in via Pisana

Da giovedì scorso e fino a metà settembre: attenzione alle deviazioni. Ecco gli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine: nuovo asfalto in via Alderotti, lungarno Pecori Giraldi e via Trieste, lavori all’acquedotto in via Battisti


Sono iniziati giovedì scorso i lavori di E-distribuzione in via Pisana. L’intervento consiste nella realizzazione di una linea elettrica di media tensione e prevede l’istituzione di una serie di provvedimenti di circolazione nella zona del Ponte sulla Greve. È infatti chiusa la direttrice composta da via Pisana (da via della Casella al Ponte sul fiume Greve) e via di Ponte a Greve (da via Neri di Bicci a via Pisana) con deroga per i mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili. Chiusura anche per il tratto di via Pisana tra il Ponte sulla Greve a via Ugnano con deroga per i mezzi di soccorso. Nei tratti limitrofi di via Pisana sono in vigore sensi unici: nel tratto tra via Ugnano e via Pestalozzi verso via Pestalozzi, nel tratto tra via Bugiardini e via della Casella verso via della Casella. Per quanto riguarda gli itinerari alternativi i veicoli in arrivo da Scandicci e diretti verso il centro possono utilizzare via Baccio da Montelupo e, dopo il Ponte sulla Greve, anche imboccare il Viadotto dell’Indiano. I mezzi provenienti dal Viadotto dell’Indiano e diretti verso il centro sono indirizzati su viale Piombino e da qui possono usare sia via Livorno-via Baccio da Montelupo oppure proseguire su viale Etruria-viale Talenti.

Nuovo asfalto in via Alderotti, lungarno Pecori Giraldi-viale Giovine Italia, via Trieste e via Carlo del Prete. Ma anche la sostituzione della rete dell’acquedotto in via Battisti e piazza Santissima Annunziata, l’installazione di una telecamera a tutela della corsia preferenziale di via XXVII Aprile, la manutenzione della volta del sottopasso ferroviario in via dei Vespucci. Solo sono alcuni dei lavori che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine.

Per quanto riguarda le asfaltature, da lunedì 3 settembre sono in programma i lavori in via Taddeo Alderotti. Il primo giorno nel tratto da via Celso a via Dino del Garbo sono previsti divieti di sosta e restringimenti per l’intera giornata mentre dalle 9-30 alle 16.30 si aggiungerà il senso unico verso via Dino del Garbo (Careggi). Da martedì 4 a sabato 8 settembre i lavori di sposteranno nel tratto da via Dino del Garbo a largo Palagi con divieti di sosta, restringimento di carreggiata e senso unico verso largo Palagi. Sempre lunedì 3 settembre sarà effettuato il rifacimento della pavimentazione stradale e della segnaletica in via Trieste, via Bolognese e via Bezzecca. L’intervento andrà avanti fino al 13 settembre e sarà articolato in fasi (sempre in vigore i divieti di sosta su via Trieste da via Bolognese a via Trento). La prima fase andrà avanti fino al 5 settembre e interesserà via Bolognese (divieto di sosta a cavallo con via Trieste mentre all’incrocio in corrispondenza della rotatoria sarà chiusa la svolta a sinistra per i veicoli in uscita città), via Trieste (restringimento di carreggiata e senso unico da via Bolognese a via Bezzecca verso quest’ultima), via Bezzecca (divieto di sosta e di transito da via Trieste a via Trento), via Dogliotti (divieto di transito da via Trieste a via Bezzecca). I lavori della seconda fase si svolgeranno dal 6 al 13 settembre interesseranno via Trieste (restringimenti di carreggiata da via Bezzecca a via Trento). Sarà effettuato in orario notturno (21-6) il rifacimento del manto stradale su lungarno Pecori Giraldi, viale Giovine Italia, piazza Piave e Ponte San Niccolò. Da lunedì 3 a sabato 8 settembre previsti restringimenti di carreggiata per fasi nelle varie strade interessate e divieti di sosta su lungarno Pecori Giraldi. Lunedì prenderà il via anche la riqualificazione di via dello Sprone, o meglio dell’area della piazzetta interna sotto la volta sul lato di via Guicciardini. Fino al 10 settembre nella piazzetta saranno in vigore divieti di sosta e di transito.

Inizierà invece mercoledì 5 settembre il rifacimento della pavimentazione stradale in via Carlo del Prete. Fino all’8 settembre nella direttrice composta da via Carlo del Prete e piazza del Terzolle, nella corsia riservata dall’incrocio con via Pionieri dell’Aviazione a viale Guidoni, saranno in vigore divieti di sosta e di transito. Restringimenti di carreggiata nella semicarreggiata lato numeri civici dispari da via Pionieri dell’Aviazione verso via Maddalena e all’incrocio tra viale Guidoni e piazza del Terzolle. Dal 6 settembre sono in programma lavori anche in via Pionieri dell’Aviazione che nel tratto via Carlo del Prete-via Guidoni sarà chiusa fino al 12 settembre. Prevista la revoca della corsia preferenziale in via Carlo del Prete (da via Pionieri dell’Aviazione a piazza del Terzolle lato numeri civici dispari).

Redazione Nove da Firenze