Droga alle Cascine, deposito di stupefacenti tra i cespugli

Un giardiniere del Comune ha segnalato all'agente intento ad addestrare il cane, tre persone sospette


Un giardiniere comunale impegnato nell'area del Quercione ha richiamato l'agente di polizia ed il cane sottoposto ad addestramento.
"Un altro deposito di stupefacenti è stato scoperto al parco delle Cascine" rende noto oggi la Municipale di Firenze.
 Ad accorgersene della droga è stato il cane Piper che ha individuato lo stupefacente nascosto in un grosso cespuglio: 238 grammi di hashish.

A fare scattare l'allarme un giardiniere del Comune che ha segnalato all'agente della polizia municipale, intento ad addestrare 'Piper' nel parco, tre persone sospette nel prato del Quercione.
Quando sono arrivati non c'era più nessuno ma Piper, dopo pochi minuti, ha scoperto e recuperato la droga nascosta: tre panetti sigillati nella carta trasparente.

Redazione Nove da Firenze