Droga a Firenze, eroina, cocaina e marijuana: dal centro alle Cascine, fino a Quaracchi

 Servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla repressione dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti 


 Al Parco delle Cascine sono stati rinvenuti e sequestrati a carico di ignoti, hashish, marijuana ed eroina, occultati tra la vegetazione ed individuati dall'unità cinofila antidroga.

 I Carabinieri della Compagnia di Firenze, coadiuvati dai militari della C.I.O. del 6° Btg. Toscana e da una unità cinofila antidroga, hanno tratto in arresto: un marocchino 27enne, senza fissa dimora, pregiudicato, trovato in possesso, all’interno delle baracche ubicate in via San Piero a Quaracchi, di grammi 20 di cocaina, una bilancina di precisione, materiale atto al confezionamento della sostanza stupefacente, nonché euro 385, ritenuti provento dell’attività illecita; un tunisino 31enne, senza fissa dimora, pregiudicato, colpito da Ordinanza di aggravamento di misura cautelare a seguito di reiterate violazioni della precedente misura della detenzione domiciliare, per reati in materia di stupefacenti; un milanese 68enne, domiciliato a Firenze, pregiudicato, colpito da Ordine di esecuzione di pena detentiva in regime domiciliare, dovendo espiare un residuo pena di mesi 6, in ordine al reato di evasione commesso nell’anno 2013 a Firenze.

Durante la notte sempre i Carabinieri del nucleo radiomobile a seguito di un controllo hanno segnalato alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti un 24enne tunisino trovato in possesso di due pezzi di hashish in via del Parione alle ore 21:30 circa; un 47enne tunisino trovato in possesso di un pezzo di hashish in piazza San Paolino verso le ore 21; un 38enne tunisino trovato in possesso di 0,44 gr di cocaina in via Palazzuolo alle ore 20:30 circa; un 24enne egiziano trovato in possesso di un pezzo di hashish in Borgo dei Greci dopo la mezzanotte. Tutti già noti alle Forze dell'ordine. La droga è stata posta sotto sequestro

Redazione Nove da Firenze