Dante, la parola di oggi è "alo"

Paradiso, XXVIII, 23. Crusca: una parola del Sommo Poeta al giorno per tutto il 2021


Una parola di Dante al giorno, per tutto il 2021. In occasione della ricorrenza dei settecento anni dalla morte del poeta, l'Accademia pubblicherà 365 schede dedicate alla sua opera: affacci essenziali sul lessico e sullo stile del poeta, con brevi note di accompagnamento. La parola di Dante fresca di giornata è un'occasione per ricordare, rileggere, ma anche scoprire e approfondire la grande eredità linguistica lasciata da Dante.

La parola di oggi 10 gennaio

alo

(Paradiso, XXVIII, 23)

Forse cotanto quanto pare appresso

alo cigner la luce che 'l dipigne 

quando 'l vapor che 'l porta più è spesso [...]

È un latinismo molto raro, coniato direttamente su halos. Dante se ne serve per indicare l’alone degli astri. Il termine non avrà seguito e solo nel XVI sec. entrerà in italiano alone.

Qui il grande Vocabolario dantesco dell'Accademia della Crusca

09 gennaio 2021 imbestiarsi

08 gennaio 2021 merda

07 gennaio 2021 cricchi

06 gennaio 2021 mirra

05 gennaio 2021 tin tin

04 gennaio 2021 dolenti note

03 gennaio 2021 bella persona

02 gennaio 2021 color che son sospesi

01 gennaio 2021 trasumanar

sito web dell’Accademia della Crusca accademiadellacrusca.it

Redazione Nove da Firenze