Danni da maltempo in Toscana, la Regione chiede la lista

I temporali di questi giorni stanno procurando non pochi problemi ad alcune colture. Avviata una ricognizione per verificare la possibilità di richiedere lo stato di calamità naturale. Sul sito di Artea aperta una scheda di segnalazione


Sono giorni di temporali in tutta la Toscana e in alcune zone si contano anche danni notevoli alle colture. Per questo, la Regione ha avviato una ricognizione dei danni subiti dalle produzioni agricole per verificare la sussistenza delle condizioni necessarie alla richiesta dello stato di calamità naturale.

La Regione invita le aziende agricole che hanno subito danni a seguito delle piogge alluvionali che hanno interessato varie zone della Toscana nei giorni scorsi, a segnalarli tramite Artea, l’organismo pagatore in agricoltura della Regione Toscana.

Sul sito di Artea è stata aperta una scheda di segnalazione cui si accede con il modulo ID20402.

Le segnalazioni possono essere presentate fino alle 13 del 30 giugno 2020. 

Redazione Nove da Firenze