Rubrica — Fiorentina

Commisso non perde tempo: oggi incontra il sindaco, domani abbraccia i tifosi

Immagine dal profilo Facebook dei Cosmos

Appuntamento al Franchi alle 17, prevista una enorme affluenza. Cancelli aperti dalle 16,30


Rocco Commisso non perde tempo: nel pomeriggio il nuovo proprietario della Fiorentina incontrerà il sindaco Dario Nardella. Un modo per conoscersi ma, probabilmente, anche per iniziare a parlare della questione del nuovo stadio, cruciale per il futuro del club. 

Domani invece alle 17 incontrerà i tifosi viola allo Stadio Artemio Franchi. Prevista una enorme affluenza. I cancelli della Tribuna Coperta apriranno a partire dalle ore 16:30, pertanto i tifosi sono invitati ad accedere dagli ingressi T20 e T3. Non sarà consentito introdurre nell'impianto bottiglie di vetro e animali.

Intanto il Presidente della Lega Serie A Gaetano Miccichè ha voluto ringraziare la famiglia Della Valle per il lavoro svolto in questi anni: "Oggi è un giorno importante per una delle nostre Società. Voglio salutare con affetto e ringraziare i miei cari amici Diego e Andrea Della Valle. Il loro amore per la Fiorentina e per la città di Firenze ha permesso di salvare il club dal fallimento, garantendo la passione e la solidità economica necessarie per competere ad alto livello. La famiglia Della Valle merita il massimo riconoscimento per quanto fatto in questi 17 anni di proprietà".

Il Presidente Miccichè si è inoltre complimentato con il nuovo proprietario del club viola: "Congratulazioni a Commisso per l'acquisto dell'ACF Fiorentina. Un caloroso benvenuto nel calcio italiano e un grande in bocca al lupo per la sua nuova avventura”.

"Benvenuto al nuovo presidente dell'Acf Fiorentina, Rocco Commisso. Con il suo arrivo ai vertici del club viola, sono certo che la società potrà ripartire con entusiasmo per competere ai massimi livelli. Mi rallegro, da tifoso e da esponente delle istituzioni, con il nuovo patron dell'Acf, per aver investito e scommesso sulla Fiorentina", dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana,Marco Stella. "L'auspicio è che il progetto del nuovo stadio vada avanti, in modo da rendere ancora più competitivo il progetto Fiorentina", sottolinea Stella, che aggiunge: "Un grazie ai fratelli Della Valle per i loro 17 anni ai vertici della società, hanno segnato una parte importante della storia del club".

Anche Confesercenti Firenze si complimenta con la nuova proprietà della A.C. Fiorentina.

Benvenuto Commisso e complimenti alla nuova proprietà per la positiva conclusione della trattativa con la famiglia Della Valle”, commenta Claudio Bianchi, Presidente Confesercenti Firenze.

Ci auguriamo che con la gestione Commisso possa svilupparsi un nuovo progetto sportivo ed imprenditoriale nell’interesse dei tantissimi tifosi della squadra, ma anche in quello di tutte le attività economiche e commerciale che gravitano direttamente o indirettamente attorno alla squadra”.

Restiamo, come sempre, a disposizione per lo sviluppo di eventuali progetti di collaborazione e partnership anche in rappresentanza delle nostre imprese”, conclude Bianchi.

Redazione Nove da Firenze