Viale Corsica chiuso per la rottura di un tubo dell'acqua

Il tratto è quello che va da Ponte di Mezzo a via Circondaria. ​Durante la notte si è verificata un’ingente perdita. Erogazione sospesa fino al termine della riparazione


Durante la notte si è verificata un’ingente perdita d’acqua nell’area di viale Corsica, via di Massaio e via di Ponte di Mezzo. E’ stato chiuso al traffico viale Corsica nel tratto Ponte di Mezzo-via Circondaria. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e Polizia municipale. Publiacqua ha inviato una ditta sul posto e ha sospeso il servizio di erogazione di acqua fino al termine della riparazione.

AGGIORNAMENTO ORE 18

I lavori sul guasto verificatosi nelle prime ore della mattina in Viale Corsica si sono prolungati oltre il normale e previsto causa condizioni meteo avverse che hanno ostacolato le opere di scavo. Il personale Publicaqua ha terminato da pochi minuti lo scavo stesso e proseguirà l’intervento (taglio della tubazione danneggiata e sostituzione di circa 6 metri di condotta) ad oltranza anche nelle prossime ore per ripristinare il normale servizio tra la tarda serata e le prime ore della notte. Nella mattina di domani, martedì 1 settembre, saranno poi iniziate immediatamente le opere di ripristino del marciapiede e della sede stradale.

La rottura ha interessato la condotta DN 350 (diametro 35 centimetri) dell’acquedotto di Viale Corsica. Per questo motivo è stato necessario chiudere l’erogazione dell’acqua nello stesso Viale Corsica (da via Circondaria a via Mariti), via Ponte di Mezzo, via Odorico da Pordenone, via Giovanni dei Marignolli ma abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua si stanno registrando anche in alcune vie limitrofe e nella zona di Firenze Nova.

Dal punto di vista della viabilità è chiusa la circolazione in Viale Corsica (tratto da via del Ponte di Mezzo a via Circondaria).

Publiacqua si scusa con i cittadini per il disagio che questo problema sta creando loro.

Redazione Nove da Firenze