Chianti kids Run: nasce la corsa dedicata ai bambini

Dal 20 al 22 marzo torna Chianti Trail Ultra. Sabato 21 alle 15.30 i piccoli nati dal 2015 al 2006 potranno correre nel centro di Radda in Chianti


SPORT A SIENA — Una corsa tra panorami mozzafiato in uno dei luoghi più belli e famosi del mondo: dal 20 al 22 marzo torna Chianti Trail Ultra la sfida tra vigne e luoghi unici della Toscana. Novità dell’edizione 2020 é Chianti Kids Run evento ludico motorio completamente dedicato ai bambini. 

Sabato 21 Marzo alle 15.30 i nati dal 2015 al 2006 potranno correre nel centro di Radda in Chianti e tagliare il traguardo come gli adulti. Una iniziativa che promette di sorprendere e coinvolgere anche i piu piccoli avvicinandoli al mondo dello sport. 

A livello generale, la terza edizione conferma il successo di pubblico degli anni precedenti: già circa 600 gli iscritti in rappresentanza di oltre 30 nazioni, che si sfideranno sui diversi percorsi che si snodano tra le colline del Chianti. Il tracciato più impegnativo, Chianti Trail Ultra di 73 km, vedrà un nuovo ristoro fissato al Castello di Albola (al km 46), in cima alle colline più alte del Chianti Classico. Tra i filari delle tenuta passeranno i runners, in un percorso da lasciare senza fiato non solo per la fatica della corsa! Un’altra novità riguarda il percorso intermedio che passa da 37 a 42 kilometri, diventando Marathon Trail. Un tracciato meno lungo ma altrettanto impegnativo: basta pensare che il percorso, così come quello dell’Ultra Trail, prevede il passaggio da Vertine, il borgo che rappresenta uno degli esempi meglio conservati di architettura militare del Chianti, e una discesa dal Monte San Michele fino a Volpaia veramente spettacolare.

Anche per la terza edizione la manifestazione, che punta a valorizzare il territorio attraverso il binomio sport e ambiente, sarà aperta a chi vuole cogliere l’occasione di conoscere da vicino il Chianti Classico attraverso una corsa non competitiva di 15 kilometri in luoghi normalmente non facilmente accessibili. E’ il caso della Villa Vistarenni: uno dei luoghi più suggestivi del Chianti che vedrà il passaggio di tutti i concorrenti. Chianti Trail Ultra sarà inoltre Plastic Free a dimostrazione dell’attenzione riservata all’ambiente.

Le iscrizioni per partecipare a Chianti Trail Ultra 2020 sono ancora aperte, per iscriversi basta collegarsi su www.chiantitrail.com Le gare sono certificate Itra e anche quest’anno sia la 73 Km e la 42K sono qualificanti per Ultra Trail Mont Blanc.

Giuseppe Saponaro