Castrovilli ha debuttato in Nazionale nella sera del record

Foto da immagini da Rai Tv

A Sarajevo 7 minuti (cinque più due di recupero) e un pallone toccato per il talento viola contro la Bosnia. Dieci vittorie di fila per l'Italia, Mancini ha battuto Pozzo. Chiesa non è entrato. Lunedì l'Armenia a Palermo


Sette minuti di partita (cinque più di due di recupero) per Gaetano Castrovilli alla prima convocazione nell'Italia maggiore. Un pallone toccato, a 5 secondi dalla fine della partita, per di più di tacco. 

Il risultato era già ampiamente acquisito dagli azzurri di Mancini, 3-0 nella tana della Bosnia a Sarajevo. 

Castro è entrato al posto di Insigne ed ha partecipato al record assoluto dell'Italia: dieci vittorie consecutive. Mancini ha superato il record di Vittorio Pozzo. 

Lunedì prossimo Castrovilli dovrebbe giocare qualche minuto in più contro l'Armenia a Palermo. Anche l'altro viola, Chiesa, spera di avere una opportunità. 

Redazione Nove da Firenze