Cascine del Riccio: vento fortissimo, cartelli stradali divelti

ph Antonio Patruno

Da stanotte nella zona del Galluzzo imperversano pioggia e raffiche molto violente. Il torrente Ema ancora sotto il livello di guardia, la speranza è che smetta di piovere


FOTOGRAFIE. Il famoso tempo da lupi si è materializzato stanotte, proprio in occasione del solstizio di inverno, nel Fiorentino. In particolare, nella zona del Galluzzo stanno imperversando da ore pioggia e raffiche a tratti molto violente, che ad esempio alle Cascine del Riccio hanno provocato la caduta di rami e tegole nonché lo sradicamento di alcuni cartelli stradali, rimasti divelti vicino al ponte sull'Ema.

Il torrente in questo momento, quando sono circa le 8,30 della mattina, è altino, la corrente scorre forte ma ancora sotto il livello di guardia. Anche al Mulino Nuovo, al curvone, l'acqua per il momento non desta particolari preoccupazioni ma se continua a piovere, la situazione potrebbe peggiorare. E' bene in ogni caso usare molta prudenza nelle vicinanze dei corsi d'acqua in queste ore.

Redazione Nove da Firenze