Rubrica — Spettacolo

Canto alla vita per "Io sempre donna"

un momento dello spettacolo

Questa sera, presso il "Caos", lo spettacolo di "Zone Fantasma" in favore dell'associazione che affianca e sostiene le donne colpite da tumore al seno


IN SCENA A CHIANCIANO TERME — Dopo il successo di Monteroni d’Arbia, torna in scena a Chianciano Terme, questa sera alle ore 21.15 presso il Teatro Caos, Canto alla vita lo spettacolo di Zone Fantasma che, alla sua prima edizione, ha ricevuto apprezzamento unanime da pubblico e critica, grazie alla capacità di comunicare con forza ed energia l’importanza della vita e della sua lotta quotidiana di fronte alla malattia.

La regista e coreografa Stefania Tacconi sarà affiancata sul palco dagli attori Lucia Donati e Roberto Gonnelli, la scenografia video è affidata a Antonio Barra, mentre le musiche sono a cura di Cristiano Bocci.

Canto alla vita è dedicato alle donne che combattono e che hanno combattuto contro il cancro al seno e rivolge lo sguardo ai momenti di attesa, e a quelli di speranza, raccontando la paura di una giovane donna operata, durante la sua difficile battaglia. Riesce a restituire valore al dolore e un sorriso dolce alla memoria di troppe donne che “purtroppo non ci sono più”, come ci ricorda Stefania Tacconi.

Lo spettacolo ha finalità di beneficenza. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione "Io sempre donna" e si svolge nel mese di ottobre dedicato alla prevenzione del tumore alla mammella, in particolare per celebrare la giornata del tumore al seno metastatico (una forma particolarmente grave). Io sempre donna affianca e sostiene da sempre le donne colpite da tumore al seno, rappresentando un punto di riferimento importante sul territorio toscano. Per informazioni 0578 30114. Ingresso ad offerta libera.

Redazione Nove da Firenze