Camion impennato e incastrato nel sottopasso di via Nello Carrara

L'incidente attorno alle 13 in zona Panciatichi. L’autista non si sarebbe accorto che il braccio gru del camion era leggermente alzato


Un camion impennato e incastrato nel sottopasso. È quello che si è trovata di fronte la pattuglia della Polizia Municipale intervenuta nel sottopasso di via Nello Carrara a seguito di questo singolare incidente, per fortuna senza gravi conseguenze.

Il fatto è avvenuto intorno alle 13. Il conducente, un 51enne romano residente a Vaiano, ha imboccato la rampa di discesa del sottopasso ferroviario che collega via Panciatichi a via Reginaldo Giuliani. Secondo la prima ricostruzione della Polizia Municipale, l’autista non si sarebbe accorto che il braccio gru del camion era leggermente alzato. Così quanto il veicolo è arrivato a passare sotto l’impalcato il braccio è rimasto “agganciato” al sottopasso e, funzionando da leva, ha fatto impennare il camion che è finito incastrato. 

Sul posto sono intervenuti oltre ai mezzi del 118 anche i Vigili del Fuoco. Il sottopasso è rimasto chiuso per poco più di due ore con inevitabili ripercussioni sulla viabilità. Nessuna grave conseguenza per l’autista del camion mentre il passeggero è stato portato in ospedale in codice verde. Il sottopasso è stato riaperto alle 15. 

Redazione Nove da Firenze